Blu Dispatcher

Qui di seguito elenchiamo i file che possono essere gestiti dal Blu.Dispatcher e le nuove funzioni che sono state sviluppate per una migliore integrazione con il sistema di billing Blu.Energy:

Flussi gestiti:


  • Flusso1 – PDO Flusso periodico misure dei punti di prelievo trattati orari
  • Flusso2 – PNO Flusso periodico misure dei punti di prelievo non trattati orari
  • Flusso3 – RFO Rettifica di misure relative a punti di prelievo trattati orari
  • Flusso4 – RNO Rettifica di misure relative a punti di prelievo non trattati orari
  • Flusso5 – SNM Flusso di switching punti di prelievo non trattati orari – dati di misura switching
  • Flusso6 – SOF Flusso di switching punti di prelievo trattati orari – dati funzionali
  • Flusso7 – SOS Flusso di switching punti di prelievo trattati orari – dati storici
  • Flusso8 – SNF Flusso di switching punti di prelievo non trattati orari – dati funzionali
  • Fusso9 – SNS Flusso Di Switching Punti Di Prelievo Non Trattati Orari – Dati Storici



2. Creazione WS per aggiornamento anagrafiche Blu.Dispatcher senza carico e scarico di file: è prevista una nuova funzionalità per il caricamento delle anagrafiche attraverso Web Service senza più carico e scarico di file.

3. Caricamenti automatici schedulati: verranno predisposte apposite directory dove depositare le diverse tipologie di file da caricare e verranno schedulate apposite procedure che periodicamente in automatico procederanno al caricamento.
Tutte le operazioni saranno corredate da appositi log che tracceranno le operazioni eseguite, la lettura delle directory avverrà fino a due livelli di sottocartelle e i file potranno essere anche zippati. In questo modo viene azzerato il tempo di caricamento manuale oggi dedicato ai file XML

4. Log caricamento file e download: a caricamento effettuato saranno disponibili sull’azienda Dispatcher tutti i log relativi ai flussi caricati con l’indicazione delle eventuali anomalie riscontrate. Sarà inoltre possibile il download di ogni singolo file originale caricato.

5. Gestione Terremotati e Bonus: verrà predisposta apposita funzione che permetterà di estrarre le informazioni relative ai punti aventi diritto alle agevolazioni sui terremotati sui bonus sociali direttamente dai file trasmessi da Enel.

6. Caricamento e analisi file anagrafico SII: permette di andare a caricare il file anagrafico proveniente dal SII con un immediata evidenza di eventuali differenze sul numero dei punti tra distributore e anagrafica del billing. Tale file contiene inoltre le informazioni relative al CRPP utile eventualmente ai fini dell’approvvigionamento

7. Caricamento di file PRA e MGP da SII e GME : e relativa sincronizzazione con il sistema di billing

8. Creazione WS per caricamento su DB di billing dei file importati, gestione entità già importate, log di scarico: per le aziende con il nostro sistema di billing lo scarico delle entità importate dal Blu.Dispatcher al sistema di fatturazione avverrà sempre attraverso WS. Solo i file XML Enel relativi ai consumi dovranno ancora essere preelaborati attraverso file XLS per l’analisi di eventuali fatture di tipo R o S

9. Nuove maschere per visualizzazione nuovi flussi da sportello: necessarie per la visualizzazione delle nuove entità importate : letture, curve, consumi, rettifiche, switch e dati tecnici.

10. Nuova maschera di ricerca sui flussi: sarà disponibile nuova funzionalità all’interno della gestione flussi che permetterà di ricercare e filtrare sullo storico per POD/Sede/Competenza.

11. Gestione e validazione letture di switch: automatizzabile in quanto avremo a disposizione i dati presenti nei nuovi file gestiti. Contestualmente sarà possibile la chiusura automatica dell’attività di nuovo switch portando così il PDE in uno stato congruo per la fatturazione.

12. Gestione delle varie attività di colloquio con il distributore nel formato Enel (ma anche A2A e AIM): direttamente dallo sportello del billing è ora possibile gestire tutte le principali attività verso i distributori che vengono inviate al Blu.Dispatcher per il successivo invio al distributore. Il sistema è parametrico e permette comunque lo sviluppo di eventuali formati specifici su Vostri distributori con numero elevato di attività

13. Gestione rivendite: il modulo Blu.Dispatcher è anche in grado di ricevere un unico file e di segmentarlo per le varie aziende collegate permettendo di fatto una funzione da “Dispacciatore” per eventuali rivendite e/o gruppi che vorrete fornire in futuro.

14. Caricamento file EDI: modulo che permette il caricamento delle fatture EDI di Enel Distribuzione e il loro utilizzo per la generazione dei PDF fac-simile fattura trasporto che dovranno essere visualizzati nel cruscotto cliente oltre che l’alimentazione del sistema contabile aziendale e delle eventuali procedure di analisi costi


Gestione automatizzata della dichiarazione delle Accise per il mercato elettrico e il gas naturale.


La soluzione prevede l’acquisizione, attraverso un cruscotto di importazione, da Blu.billing o da software esterno , dei consumi e degli importi utili a produrre i prospetti annuali di dichiarazione.

Sono previste le fasi di:

  • Controllo e rilevazione delle anomalie
  • Generazione quadri di dichiarazione
  • Produzione della reportistica di controllo dei valori dichiarati
  • Preparazione del file .dic per la trasmissione telematica

Parallelamente è possibile gestire le attività mensili legate ai versamenti quali:

  • Generazione banca dati degli acconti mensili e conguagli calcolati in dichiarazione
  • Compensazione automatica debiti/crediti
  • Preparazione delle disposizioni di pagamento
  • Creazione dei flussi elettronici F24 e bonifici bancari
  • Gestione delle richieste di rimborso e trasferimenti crediti tra le province/enti

Produzione della reportistica di controllo e dei tabulati di riepilogo periodici quali:

  • Situazione crediti residui
  • Situazione versamenti mensili
  • Situazione crediti a rimborso